Come si svolge una seduta individuale?

Generalmente le sedute individuali si svolgono in modo molto semplice, ecco i punti fondamentali:

  1. Si individua un intento, ovvero l’obiettivo verso il quale si desideriamo indirizzare il lavoro;
  2. Attraverso specifici test kinesiologici e naturopatici individuiamo eventuali blocchi, disarmonie o carenze energetiche;
  3. Si procede con tecniche naturali che aiutano il tuo sistema mente-corpo a trovare un equilibrio coerente con l’intento;
  4. Verifico nuovamente lo stato bioenergetico e condivido con te le informazioni che possono aiutarti nei giorni seguenti.

Quali tecniche vengono utilizzate?

Utilizzo tecniche naturali che permettono al corpo di autoregolarsi e alla mente di espandere la consapevolezza di sé.

Uno dei punti fondamentali è che grazie alla Kinesiologia Integrata possiamo:

  • ottenere una “fotografia “energetica” dello stato bioenergetico (relativamente all’intento espresso)
  • individuare a che livello si trovano le cause del disagio e le risorse utili a superarlo (livello strutturale, emozionale, ecologia personale o energetico)

A quel punto vengono impiegate le tecniche più idonee al riequilibrio del sistema mente-corpo, che possono essere:

  • tecniche bio.energetiche e kinesiologiche
  • aiki healing
  • tecniche manuali
  • massaggi
  • esercizi fisici
  • informazioni su prodotti e rimedi naturali o vibrazionali
  • tecniche meditative e di consapevolezza

Si tratta di trattamenti medico-sanitari?

No, in quanto naturopata e kinesiologo professionale* il mio unico intento è quello di risvegliare la saggezza del corpo. Aiuto le persone a migliorare il loro stato di salute e di benessere attraverso tecniche naturali di autoguarigione, di corretta gestione delle proprie risorse energetiche e attraverso la ricerca delle cause interne. Non mi occupo di curare sintomi o patologie, né di di riabilitazione, né di psicoterapia.

* Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 (G.U. n.22 del 26-1-2013)